Categorie catastali agricole e IMU

Le categorie catastali che riguardano il mondo agricolo sono sostanzialmente  2 :


A/6  (R/3)   Abitazioni di tipo rurale

D/10  (Z/2)  Fabbricati per funzioni produttive connesse alle attivita' agricole



Nel caso A/6 il calcolo della base imponibile su cui calcolare l'IMU da pagare  avviene in questo modo :

sulla rendita catastale deve essere applicata una rivalutazione del 5% e successivamente su questo valore si applica il moltiplicatore di  160

esempio A/6: rendita catastale euro.1.000,00 + 5% = euro.1.050,00 x 160 =
euro. 168.000,00  questa è la base imponibile su cui calcolare l'IMU


Nel caso D/10 il calcolo si ripete in questo modo :

sulla rendita catastale deve essere applicata una rivalutazione del 5% e successivamente su questo valore si applica il moltiplicatore di 60.

esempio D/10: rendita catastale  euro.1.000,00 x 5% = euro.1.050,00 x 60 =
euro. 63.000,00  questa è la base imponibile su cui calcolare l'IMU